Oggi analisi di Finmeccanica.
Cancellate dalla mente tutto il marcio che conoscete di questa società perché potrebbe influenzare il vostro giudizio e concentrate la vostra attenzione sui grafici.
Sul primo ho tracciato solo un canale parabolico per mostrare come il futuro di Finmeccanica sia roseo, nel secondo grafico ho disegnato il terzo incomodo, l’evolvente parabolica di lungo periodo, che certamente influenzerà nel bene o nel male l’andamento dei prezzi del titolo. Quando affermo nel bene o nel male intendo dire che l’evolvente parabolica potrebbe respingere o in caso di superamento proiettare i prezzi al rialzo.
Ho poi condotto un’analisi sugli indicatori algoritmici di Finmeccanica ed il risultato è molto interessante: il minimo storico a cavallo tra il 2011 e il 2012 è il minimo di un macrociclo primario.
Ci sono tutte le premesse per valutare se inserire il titolo in portafoglio. Attendiamo di vedere come si comporta il terzo incomodo poi vedremo il da farsi.
Da rivedere presto.
Ciao.

grafico finmeccanicagrafico fineccanica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here