Le incertezze della brexit stanno giocoforza influenzando la sterlina, le probabilità che non si raggiunga un accordo sull’uscita dall’Unione Europea sono molto aumentate. L’incertezza non stabilizza la moneta che continua a mostrarsi debole. La concomitante forza del dollaro per la politica protezionistica di Ronald Trump non favorisce la stabilità. La notizia che già giovedì verranno introdotti 200 miliardi di dollari di dazi sulle importazioni cinesi ha creato tensioni con tutte le monete e il dollar index ha avuto una notevole crescita negli ultimi tempi.

Fortunatamente è così altrimenti non si avrebbero delle belle occasioni di trading come questa. Da aprile ad oggi il cross GBPUSD ha percorso il canale parabolico ribassista che ho disegnato nel grafico sotto. C’è ancora spazio per un ulteriore ribasso verso il fondo del canale che potrebbe essere raggiunto tra poco più di un mese a 1,25. Attenzione al rimbalzo in corso che potrebbe svilupparsi fino a 1,296 prima dell’onda finale ribassista.

Buon trading a tutti.

grafico GBPUSD chart

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.