Fra gli analisti va per la maggiore la Germania, tutti la chiamano la "locomotiva" tedesca  e hanno ragione considerati i ritmi di crescita inarrestabile che di anno in anno vengono registrati, io mi unisco volentieri a questo coro e dico la mia sul Dax30.

Della Germania e dell'indice DAX ne avevo già parlato in passato e nel post del 10 ottobre 2016  "Indice Dax: proiezioni rialzista pluriennali" fornivo spunti importanti agli investitori di lungo periodo o  "cassettisti". Confermo tutto e aggiungo che il mercato tedesco continua ad essere molto bene impostato dal punto di vista tecnico fornendo una visione d'insieme davvero solida. Se utilizziamo le evolventi paraboliche per proiettare verso il futuro le potenziali escursioni rialziste dell'indice DAX c'è spazio per un rialzo di ulteriori 7000 punti entro il 2021.

Il post del 10 ottobre però non era stato scritto per il trading di breve periodo essendo privo di indicazioni sui livelli d'ingresso e sugli stop loss. Oggi riprendendo il discorso cercando di essere più preciso e certamente più utile a quelli che come me operano sul medio-breve periodo. Quindi lasciamo per un attimo da parte la proiezione rialzista del 2021 a 19000 punti e concentriamoci sull'attuale situazione del 2017.

La strategia di trading su cui ho impostato il mio piano si basa sull'osservazione di due segnali principali, vediamo se riesco a spiegarmi chiaramente:

  1. il primo è il livello della resistenza a 12430 (precedente massimo storico) che se verrà violato lascerà spazio ad un ulteriore rialzo di circa 2000 punti prima che l'indice incontri un'altra resistenza (ma quale resistenza? Tranquilli, poi la vediamo) ;
  2. il secondo segnale è fornito dal supporto dinamico dell'evolvente parabolica che da due anni guida il movimento dell'indice. Il cedimento di questo supporto fornirà il segnale di una momentanea netta predominanza delle vendite.

Nel grafico sotto ho cercato di illustrare le due possibilità. Per vedere una delle due violazioni non è detto che occorra attendere ancora, è probabile che si verifichi presto, magari oggi stesso.

dax30 index chartMentre scrivo l'indice si trova in area 11950 punti e sta testando l'evolvente parabolica di supporto la cui violazione condurrà l'indice alla ricerca del supporto primario rappresentato dall'evolvente parabolica ultra decennale che transita ora in area 10500.

Nel grafico sotto (mensile) ho allargato la visione d'insieme della situazione. Al rialzo la nuova resistenza si trova a 14300 punti mentre se dovessimo scendere si ritorna a 11000. Dimenticavo, i maestri dal trading sconsigliano di impostare strategie ribassiste su mercati al rialzo, quindi valutate voi se è il caso di avventurarvi nell'apertura eventuali di posizioni short.

Se non sono stato chiaro scrivete pure nei commenti.

Buon trading a tutti.

dax index chart

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.