E' trascorso oltre un mese dall'analisi del grafico di Atlantia ed è arrivato il momento di procedere con una verifica della situazione.

Nella precedente analisi del 21 settembre scrivevo: La situazione appare subito positiva con i prezzi proiettati verso un ulteriore rialzo destinato a raggiungere il precedente massimo storico del 2007 a 26 euro entro 12-14 mesi con un rialzo stimato nell’ordine del 35%.

Ad oggi non ci sono variazioni sulle prospettive rialziste e posso quindi confermare questa affermazione.

L'analisi proseguiva: Nel breve termine sono possibili cedimenti fino a 17,80 dove si trova un importante supporto statico attivo ormai dal 2005. Qui aspettiamo il rimbalzo per valutare l’apertura di posizioni rialziste.
Nel mese di ottobre il ribasso è stato anche più marcato del previsto e per qualche giorno ho anche pensato che il titolo stesse violando il supporto, poi i valori si sono ripresi e il mese si è chiuso con i valori al di sopra della soglia d'allarme.
Nei prossimi giorni occorre analizzare il grafico giornaliero per valutare il timing d'ingresso.
Ciao

grafico atlantia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.